Come raggiungere il punto G con un vibratore?

Pubblicato : 14/09/2018 16:23:06

Come raggiungere il punto G con un vibratore?

È il re delle zone erogene femminili, e la chiave per raggiungere l’orgasmo vaginale: le sensazioni che sa regalare con un’adeguata stimolazione sono uniche ed indescrivibili.

La brutta notizia? Molte donne faticano a raggiungere il punto G con la semplice penetrazione, sia da parte del partner che con un fallo realistico, o un vibratore dalla classica forma diritta.

 

Quali caratteristiche, dunque, deve avere un sex toy per stimolare correttamente questo punto nevralgico del piacere? Il requisito più importante è la forma curva, disegnata in base all’anatomia del corpo femminile: il nostro punto caldo, infatti, si trova nella parte anteriore della vagina, in prossimità dell’uretra. Inutile quindi scegliere un giocattolo erotico dalle dimensioni importanti, se manca la giusta angolazione!

 

Alcuni tra i vibratori più sofisticati, poi, sono in grado di compiere movimenti di oscillazione o rotazione studiati ad hoc per migliorare la stimolazione interna dei nostri punti più sensibili.

 

Lelo Mona Wave, l’esperto del punto G

Si tratta di un vibratore estremamente sofisticato, in grado di compiere all’interno della tua vagina una sorta di cenno “vieni qui”: in questo modo ti regala la massima stimolazione del punto più hot della tua vagina. D’altronde, non è così che si muovono le dita di un uomo esperto quando vuole raggiungere il tuo punto G?

Come se non bastasse, la forma del sex toy è curvata all’angolatura giusta per permettere una stimolazione efficace di tutte le zone erogene interne del tuo corpo.

 

Infine, per le addicted del clitoride, che vogliono il top per la stimolazione esterna e quella interna contemporaneamente, questo innovativo giocattolo erotico esiste anche in versione rabbit: si chiama Lelo Ina Wave, ed è l’esperto dell’orgasmo combinato!

 

Lelo Gigi 2, il vibratore che sa stimolare tutte le tue zone erogene

La punta piatta di questo sex toy d’elite è stata progettata per diffondere le vibrazioni sull’intera superficie del tuo punto G, senza tralasciare nessuna tra le sensibilissime terminazioni nervose della zona.

Ma c’è di più: Lelo Gigi 2, se impugnato al contrario, si trasforma in un perfetto stimolatore clitorideo. È dunque tanto bello quanto versatile, ed è realizzato esclusivamente in materiali body-safe di altissima qualità.

 

Si tratta di un vero e proprio best-seller, amato dalle donne in tutto il mondo: è ricaricabile, waterproof e offre 5 diverse modalità di stimolazione.

 

Un mini vibratore può essere indicato per la stimolazione del punto G?

Certo: il punto più hot della nostra vagina non si trova in profondità ma, come già detto, è situato in prossimità dell’uretra. Via libera dunque ai vibratori bullet, a patto che abbiano un design curvo.

Se ami portare il piacere sempre con te, e cerchi perciò un sex toy compatto e leggero, prova Sweet Smile Mini G: ha le curve giuste per stimolare efficacemente tutte le tue zone erogene, ed una superficie vellutata, molto gradevole al tatto. Le scanalature lungo il corpo del toy hanno un effetto stimolante sulle pareti vaginali.

Se invece il tuo sogno è raggiungere l’orgasmo combinato, e vorresti stimolare contemporaneamente clitoride e punto G senza rinunciare alla praticità dei vibratori mini, forse Mini Specialist di You2Toys fa per te: è un rabbit formato pocket, realizzato in silicone privo di ftalati e non poroso.

 

Dovrò rinunciare ai falli realistici? E i dildo?

I dildo realistici dalla forma curva saranno comunque in grado di raggiungere il tuo punto G: per esempio Pride Dildo, oltre a sfoggiare i colori variopinti della bandiera LGBTQ, ha il design giusto per titillare le zone erogene di tutti, a prescindere dal genere. È realizzato in silicone, materiale body-safe ed igienico che bisognerebbe preferire rispetto a quelli più porosi, che promettono un maggiore realismo al tatto.

Oppure, se preferisci il look di un vero uomo sempre pronto a soddisfare ogni tuo desiderio, prova Silicone Basics Long John di CalExotics: sa come trovare il tuo punto più caldo, ed è sufficientemente flessibile per adattarsi all’anatomia unica del tuo corpo.

Se poi desideri un dildo di design, che non abbia la tradizionale forma fallica, c’è Njoy Fun Wand: le sue forme incredibilmente raffinate sono studiate ad hoc per una stimolazione intensa del punto G femminile, e della prostata maschile.

 

Come stimolare il punto G durante il rapporto di coppia

No, non ho nessuna intenzione di presentarti una serie di posizioni sessuali più o meno acrobatiche: a volte per ottenere la giusta stimolazione del tuo punto hot basta l’aiuto dei sex toys!

Prova ad indossare un butt plug di taglia almeno media durante l’intimità di coppia: molte donne affermano che, in questo modo, il pene viene spinto nella parte anteriore della loro vagina, solleticando inevitabilmente il punto G. Puoi divertirti a sperimentare con Icicles n°73, la cui texture ad onde ha un marcato effetto stimolante: in più, essendo realizzato in vetro borosilicato body-safe e non poroso, potrai riscaldarlo e raffreddarlo a piacere, immergendolo in acqua calda o fredda.

Oppure, se cerchi un tocco di eleganza, prova Anni di Diogol, il plug anale abbellito con un luccicante cristallo Svarovski alla base. È fatto in acciaio inossidabile, body.safe e facile da riscaldare o raffreddare a piacere al pari del vetro.

Infine, se vuoi assaporare un tocco di stimolazione in più, prova un butt plug vibrante come We-Vibe Ditto, realizzato in silicone privo di ftalati e controllabile anche tramite smartphone, grazie all’app We-Connect.

 

Se poi vuoi arricchire il sesso con il tuo partner di sensazioni completamente nuove, mai provate prima, il must-have che fa per te è Lelo Tara: all’apparenza sembra il classico vibratore per coppia, ma è in grado di ruotare all’interno della tua vagina, garantendoti un piacere intenso a livello del punto G. Va indossato dalla donna durante il rapporto: la parte più larga, decorata con un sofisticato dettaglio oro, irradierà il clitoride con le potenti vibrazioni.

È dunque il sex toy perfetto per la coppia di classe che vuole risolvere l’annoso problema dell’orgasm gap: grazie a Tara, la penetrazione vaginale sarà finalmente soddisfacente in modo uguale per entrambi i partners. Sarà questo il segreto per raggiungere l’orgasmo simultaneo?

Miss Doll

 

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)